lunedì 17 marzo 2008

Le Geniali Invenzioni Del Professor Caspita! 2

8 commenti:

Bdrisshhh ha detto...

Mi avevano appena tratto in salvo dal tunnel con la luce al fondo per l'invenzione precedente ed ora in seguito a quest'ultima vedo che stanno già scaldando il defibrillatore...
...'Nzomma me sto a ritaja' dalle risate...
Grandissimo.

Paolo Bassotti ha detto...

Tanto di cappello al professor Caspita e alle sue invenzioni.

neikos ha detto...

Un immenso grazie al professor Caspita, che la sua scienza illumini il cammino dell'uomo in tempi così bui come i nostri.

Io lo proporrei per il Nobel.

Holly ha detto...

Io sinceramente ci ho di penZato molto. Anzi, ci o di penZato molto (tanto non ti offendi se mi riposo un pò di acca per dopo)... comunque volevo dire, mio esiguo amico, che anche stavolta o dissodato i tuoi messaggi sottocutanei... questo tizio con gli occhiali, quest'altro col cappelletto, questi sorrisetti adunchi... solo il verde mi a un pò filospinato... ma poi o capito il vero significato di questa tua viennetta:
Holly superstar, Holly rock 'n roll, sfavillante, scintillante...
vinci proprio tutti gli scudetti, vanno sempre a ruba i tuoi biglietti, Holly superstar!

(ecco a cosa mi servivano le acca)
Ti o beccatto furetto!
Holly-Holle = 2-0

Zumbi ha detto...

@bdrisshhh: hip hip-hurrà per i paramedici dell'allegria!

@paolo & neikos: approfitto del vostro intervento per fare una precisazione molto importante: il punto esclamativo è parte integrante del cognome del professore! Per questo deve sempre essere pronunciato con una certa enfasi e sottolineato in ogni frase. Inutile dire che per questo motivo il professore è stato bandito da ogni competizione scientifica a causa dello scompiglio che porta pronunciare il suo nome in una qualsiasi occasione formale. Questo è anche il motivo per il quale la sua fama non è ancora di portata mondiale.

@holly: salutiamo tutti con un bel fazzolettino l'attinenza alla realtà che si allontana bruscamente all'orizzonte. Ciaaaaaoooooo

a pesto (come dicono i pinoli) per la prossima viennetta!

Holly il cavolo a merenda ha detto...

No no, non si allontana bruschettamente, piuttosto barcolla a destra e a sinistra con un fiasco di vino ecstravergine in mano maledicendo i passanti e accusandoli di non fare abbastanza pediluvi.
Mettiamoci in testa che la realtà è solo una serie di vocali accostate a consonanti con un piccolo accento che non riesce neanche a dare un minimo di tono al vocabolo stesso, avrei avuto più fiducia nella realtà se si fosse chiamata rognone.

M0rg4n4 ha detto...

hi hi hi questa é quella che mi é piaciuta di piú ahuahauhua

fortissime le vignette h hi hi

Complimenti per il blog

Saluti, M0rg4n4

Zumbi ha detto...

gr4z13 m0rg4n4!

mi farò immantinente un giro sul tuo.

a prest!