venerdì 1 febbraio 2013

Bar Romance.

A chi mi trova tutte e 5 le citazioni sci-fi nascoste nel bancone, un etto di ricotta di bantha.

13 commenti:

p!o ha detto...

1. Klaatu barata nikto
2. 42 (la risposta del supercomputer Pensiero Profondo in Guida Galattica per Autostoppisti)

Gli altri tre mi sa che li ho individuati, ma non riesco a inquadrarli: l'anello legato al brandello di tessuto marrone, la maschera integrata nella decorazione, e (forse) il volatile, sempre come decorazione, nella parte bassa (tra la gamba sx della ragazza e la destra dell'omone).

Zumbi ha detto...

allora, le 2 che dici sono giuste, per il resto:

L'anello non c'entra niente.
La maschera sì, ma devi indovinare di cos'è
Anche la decorazione del bancone è qualcosa, ma non l'hai riconosciuto (è impossibile che non conosci la fonte)

e così ne manca ancora un altro che non hai individuato..

federico ha detto...

... e che è blu!


(comunque è un'illustrazione pazzesca)

Zumbi ha detto...

Eh Federì, tu sei sempre un passoavanti! :)
Grazie messere.

p!o ha detto...

Ok, forse scorgo un Tardis in the bottle? :)

Virmo ha detto...

Successone 'sto contest.
La maschera è un Silone. Adesso qualcuno deve svelare il quinto.
Lorè, hai scritto la versione scorretta della battuta di Ultimatum alla Terra, checcazzo.

Zumbi ha detto...

Vedi, se le sorti della terra fossero dipese da me, ora non saremmo qui a scrivere minchiate.

Poi tu hai chiamato i cylon "siloni" che non se po' sentì e hai perso ogni credibilità.

Il quinto lo ha azzeccato p!o subito qui sopra, ma troppo tardi perchè nel frattempo su facebook avevano già risolto l'enigma.

Virmo ha detto...

Mi riferivo al decoro del bancone che aveva in questa sede ancora origine sconosciuta.

L'ho chiamato Silone perché sono nostalgicamente affezionato alla prima incarnazione, quella brutta, quando sembravano barattoli e li chiamavano così. Ma questo prima dell'avento del torrente e delle serie in lingua originale.

Spiacente di sentire che ho perso credibilità presso di te, ma credo di poter sopravvivere anche senza.


Facebook... tzè.

Zumbi ha detto...

Eh lo so, facebook è l'anticamera di skynet.

Ma poi virmo, tranquillo, per riacquistare celebrità basta che la prossima volta ti firmi con un altro nome, tanto non ho idea di chi tu sia.

Ad ogni modo, la decorazione del bancone rappresenterebbe uno xenomorfo di alien (con tanto di ovette con l'apertura a "X").

Virmo ha detto...

Eh, no, firmare con un altro nome non sarebbe onesto. Dal momento che la firma è sostanzialmente anonima, almeno che sia sempre quella.

L'illustrazione è fantastica, mi piace da matti il tuo stile di colorazione.

Domanda tecnica:
per colorare usi dei pennelli di default o te li sei creati tu?

Zumbi ha detto...

Grazie!

In realtà, un po' e un po'.
Alcuni pennelli li ho scaricati, altri li ho fatti io, altri li ho scaricati e poi modificati.

Alessandro ha detto...

Vengo spesso qui, ma non aggiorni tanto spesso. Io non ho facebook, se mi faccio un profilo e ti chiedo l'amicizia posso vedere più cose tue? Perché sarei molto curioso di vedere con maggior frequenza le cose che fai. Mi piacerebbe studiare di più i tuoi lavori per imparare tecniche e trucchi, anche se non direttamente da te, ahimé.

Tra l'altro, cos'è che fai? Cioé, a parte fumetti veri e propri e colorazioni, di solito cosa fai per vivere? Fumetti e illustrazioni sono sufficienti a pagare l'affitto?

Ti chiedo scusa in anticipo se la domanda ti suona stupida.

Zumbi ha detto...

Ciao Alessandro! Allora, su facebook tendenzialmente metto le stesse cose che metto anche qui, a volte ci ripropongo cose vecchie, ma in linea di massima tutto quello che trovi là, lo trovi anche qui. Ma se ti va di farti un profilo per avere un contatto più diretto o per sbirciare lavori di gente molto più brava di me, ne troverai a bizzeffe! :)

Per la questione lavoro, sì, con i fumetti ci vivo. E' un lavoro full time (MOLTO full time) e dato che ultimamente sto lavorando come colorista, e di solito i miei lavori da colorista non li metto qui, il blog lo aggiorno poco. Preferisco usarlo solo come "vetrina" per i disegni miei.

a presto!