lunedì 30 aprile 2012

The Amazing Spider-Man 685

Nelle edicole d'oltreoceano fa sfoggio di sè attualmente uno Spider-Man con Silver Sable e Vedova Nera disegnato da un instancabile Stefano Caselli e colorato da un me.
STEFANO CASELLI: Pencil & Ink
LORENZO DE FELICI: Colors

 Qui di seguito come bonus vi allego il disegno in B/N e la versione completa di grafica etc..



In una amarognola nota finale aggiungo che sabato sono stato al Comicon di Napoli. Manifestazione di per sè riuscitissima, zeppa di gente, grande brio, molte cose interessanti. Per me e Annalisa però, ad offuscare l'entusiasmo mattutino e con esso il resto della giornata, una fila di letteralmente 2 ore e 30 minuti sotto il sole a picco per ritirare il pass dell'accredito da autori. In fila con noi altri autori, espositori, gente che doveva entrare per aprire lo stand, qualche cosplayer smarrito in preda all'insolazione che pomiciava con la sua spadona di cartone pressato. Che poi più che di "fila" sarebbe più corretto parlare di "massa informe di persone sudate e imbufalite", data l'assenza di transenne o di una qualsiasi autorità di controllo. Tale pass da "pro", ottenuto previa sottoscrizione sul sito del Comicon che testimoniasse la nostra appartenenza al magico mondo dei fumettari, ci viene alfine consegnato in tutta fretta senza nemmeno controllare i nostri documenti da un personale atterrito dalle urla di costernazione e minaccia che cominciano a levarsi dalla folla esausta. E vabbè. Alla fine si entra a ora di pranzo, giusto in tempo per gettarsi in una fila quasi equivalente al banchetto delle cibarie. Finisce la giornata, si torna a casa, si dorme. Il giorno dopo, poichè così come il tuono segue il lampo la beffa segue il danno, aprendo l'email troviamo la risposta  dell'organizzazione della fiera che ci avverte che la nostra richiesta di accredito è stata rifiutata poichè dai dati forniti non risultiamo professionisti del settore. E capiamo che in definitiva il pass ci è stato consegnato solo grazie all'assenza di controllo.
Ah.

4 commenti:

LisAnna ha detto...

Ma perché pubblicare per la Francia o fare la colorista secondo te vuol dire far parte del settore?! PF! Che illusi!

Grig ha detto...

ehhhh che bello l'anno scorso al castello. 0 minuti di fila, le distributrici di pass che chiacchierano con te e che si ricordavanao addirittura della tua richiesta del pass (mi sa che voi non l'avete avuto per disguidi o perchè non avevano tempo di verificare, altrimenti il mondo sta finendo), il baretto con la birra gratise... poi cambi locazione edè il caos. Bellissima la copertina :)

Elisa Ferrari ha detto...

Complimenti ad entrambi!! La copertina è bellissima! :D

Zumbi ha detto...

Vi abbacio attutti!